4.8.13

Napoli e Porto commento in diretta del testo, punteggio, e la copertura Emirates Stadium Coppa Tempo reale 4 Agosto 2013

Napoli   1  -   3   Porto

90' Termina la gara all’Emirates Stadium; finisce il torneo per il Napoli con una sconfitta per 3-1. Nella ripresa si sono visti vari campanelli d’allarme: alcuni limiti in fase difensiva, il Napoli è parso in balia degli avversari. Bisogna riflettere anche sugli errori individuali di Fernandez e Dossena che dovrebbero far interrogare gli azzurri sulla qualità complessiva dell’organico

89′- Sostituzione nel Porto: entra Tiago Rodrigues al posto di Herrera

86′- Azione spettacolare del Porto: la conclude Carlos Eduardo con una conclusione dal limite dell’area che termina alta sopra la traversa

82′- Sostituzione nel Napoli: entra Novothny al posto di Zuniga. Nel Porto esce Ghilas ed entra Diego Reyes.

77′- Regalo di Dossena che consegna il pallone a Licà in area di rigore. Il nuovo entrato batte Rafael e realizza il gol del 3-1.

76′- Doppia sostituzione nel Porto: escono Varela e Josuè, entrano Licà e Carlos Eduardo

75′- Azione personale di Iturbe che prova il dribbling e la conclusione a giro che termina a lato.

74′- Dzemaili serve Mertens in verticale, Fucile ferma tutto con un preciso tackle difensivo.

73′- Altra occasione per il Porto: Varela trovato libero sull’out destro dell’area di rigore calcia alto sopra la traversa. Cambio nel Napoli: entra Behrami per Callejon

71′- Lancio di Dzemaili per Maggio che prova il cross al centro deviato in corner. Sostituzione nel Porto: entra Iturbe al posto di Quintero

70′- Quintero recupera palla e scarica per Varela che serve Ghilas, la sua conclusione è respinta da Fernandez.

67′- Porto in vantaggio! Autogol di Fernandez che devia nella sua porta un cross di Varela

66′- Splendido assist di Hamsik per Dzemaili che viene fermato dalla difesa del Porto.

65′- Cambio per il Porto: entra Ricardo per Alex Sandro. Rafael allontana con i pugni un corner dalla destra.

64′- Varela va via in contropiede, Dossena lo ferma fallosamente e viene ammonito

63′- Higuain scarica su Callejon che calcia di prima intenzione dal limite dell’area, Helton respinge, poi riesce ad arrivare anche sulla conclusione a botta sicura di Zuniga sul primo palo.

62′- Porto pericolosissimo: assist di Varela per Ghilas che scappa sulla fascia destra, lasciando sul posto Dossena, il cross basso è deviato da Fernando di poco a lato.

61′- Apertura di Hamsik per Dossena sulla fascia sinistra, Fucile mette il pallone in calcio d’angolo con un tackle molto deciso. Sostituzione nel Napoli: entra Raul Albiol per Gamberini

60′- Progressione di Varela dalla destra, arriva in area di rigore e calcia verso la porta di Rafael, pallone alto sopra la traversa

57′- Prima occasione per Higuain: conclusione di “El Pipita” dal limite dell’area, blocca Helton

56′- Sostituzione nel Napoli: entra Maggio per Pandev. Il Napoli in campo con il 4-4-1-1: Rafael in porta, Maggio, Fernandez, Gamberini e Dossena sulla linea difensiva; a centrocampo Zuniga, Dzemaili, Hamsik e Mertens, Callejon dietro la punta Higuain

55′- Cross dalla destra di Varela che ha bruciato Dossena nell’uno contro uno, respinge Rafael e allontana Zuniga

54′- Cross di Fucile dalla destra, respinge Rafael con i pugni

53′- Calcio di punizione di Mertens, pallone abbondantemente alto

51′- Ennesimo fallo di Mangala su Pandev al limite dell’area, il direttore di gara in maniera irresponsabile si limita ancora al richiamo verbale. Mangala è stato protagonista di un gravissimo intervento a forbice, meritava il rosso già da un bel po’ per altre entrate molto decise.

49′- Pareggio del Porto! Accelerazione di Quintero, taglio per Ghilas che brucia sullo scatto Fernandez, che lo tiene in gioco, e batte Rafael con un tocco che s’insacca nell’angolo basso alla destra del portiere.

47′- Ghilas prova a inserirsi tra Fernandez e Rafael, il tocco dell’algerino termina a lato.

46′- Porto subito in avanti con un tiro dalla distanza contratto dalla difesa del Napoli

Doppia sostituzione nel Napoli: entrano Higuain e Hamsik per Calaiò e Radosevic. Lo slovacco agisce sulla mediana al fianco di Dzemaili

45′- Termina il primo tempo. Il Napoli ha chiuso in vantaggio per 1-0; la gara non è stata esaltante come quella di ieri in questa prima frazione di gioco. Un segnale positivo è la capacità del Napoli di chiudere bene gli spazi e di soffrire solo le giocate di Quintero; il Porto ha prodotto più possesso palla ma le occasioni più pericolose sono state create dagli azzurri. Si attende nella ripresa l’ingresso di Higuain, Hamsik, Insigne e gli altri

43′- Mertens commette fallo su Varela, Quintero su punizione mette i brividi al Napoli con una conclusione che termina di poco a lato

42′- Rigore per il Napoli! Fernando spinge in area Pandev in anticipo. Dal dischetto parte Pandev ed è GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Helton a destra e pallone a sinistra

41′- Porto in attacco, apertura sulla destra di Varela, cross di Fucile, blocca Rafael.

38′- Porto pericoloso, cross al centro dalla sinistra, Varela non riesce ad arrivare sul pallone e sfuma l’occasione per i portoghesi

35′- Josuè vince un contrasto sulla mediana, s’accentra dalla destra e calcia verso la porta di Rafael, pallone abbondantemente alto

33′- Palla persa da Otamendi, la recupera Calaiò che arriva all’altezza dei venticinque metri e calcia verso la porta di Helton, il pallone termina abbondantemente alto.

32′- Conclusione dai venti metri di Herrera, s’oppone col corpo Radosevic

31′- Lancio di Dzemaili per Callejon che davanti a Helton calcia a lato, la terna arbitrale ravvisa una posizione di fuorigioco molto dubbia.

25′- Scambio Varela-Fucile, cross dell’esterno uruguagio, blocca a terra Rafael in uscita.

23′- Entrata molto decisa di Mangala su Calaiò: solo un richiamo verbale per il difensore del Porto

20′- Mertens prova il cambio di gioco per Callejon, intercetta Mangala e ferma l’azione del Napoli

17′- Tocco morbido di Quintero per Varela, l’assist è lungo e il pallone scivola sul fondo. Sul capovolgimento di fronte azione personale e tiro dalla distanza di Pandev, blocca Helton.

13′- Cross di Josuè, respinge Fernandez, conclusione di Quintero dal limite dell’area deviata in corner. Il Napoli parte in contropiede dopo il tiro dalla bandierina, brutto fallo di Mangala su Mertens, l’arbitro non ammonisce e Benitez protesta con il quarto uomo.

12′- Calcio d’angolo dalla sinistra battuto da Pandev, sponda di Fernandez e colpo di testa di Calaiò alto sopra la traversa

10′- Splendido assist filtrante di Zuniga, buco centrale della difesa del Porto, Otamendi riesce a recuperare su un titubante Pandev a tu per tu con Helton

9′- Lancio di Callejon per Pandev, Otamendi intercetta e consiglia il pallone di testa tra le braccia di Helton

7′- Primo attacco del Napoli, Pandev apre sulla fascia sinistra per Dossena, il suo cross è fermato dalla difesa del Porto.

5′- Il Porto si affaccia nell’area di rigore del Napoli con due calci d’angolo, l’ultimo tiro dalla bandierina si conclude con un tiro dalla distanza di Alex Sandro abbondantemente a lato.

4′- Il Porto è in campo con il 4-3-3: Helton in porta, Fucile e Alex Sandro sulle fasce, Otamendi e Mangala al centro della difesa; Herrera, Fernando e Josuè sulla mediana, Varela, Ghias e Quintero in attacco. Napoli con il consueto 4-2-3-1: Rafael, Zuniga, Fernandez, Gamberini e Dossena in difesa, Radosevic e Dzemaili in mediana, Callejon, Pandev e Mertens alle spalle di Calaiò

3′- Ancora Quintero attivo con un cross che colpisce al volto Callejon, cure mediche per l’ex Real Madrid.

2′- E’ Quintero a costruire la prima azione del match, la sua conclusione dal limite dell’area è deviata in corner

1′- Lancio lungo di Dossena per Mertens, la difesa del Porto riesce ad allontanare la minaccia

15:00- E’ il Napoli a dare il calcio d’inizio

14:58- Tutto pronto per l’inizio del match. Napoli in campo con la maglia gialla, Porto con la classica divisa biancoblu.

14:46- Ecco la formazione ufficiale del Porto: Helton, Fucile, Otamendi, Mangala, Alex Sandro, Herrera, Fernando, Josué, Varela, Ghilas, Quintero.

In Panchina: Tiago Rodrigues, Licá, André Castro, Maicon, Carlos Eduardo, Iturbe, Fabiano Freitas, Danilo, Ricardo, Jackson Martinez.

14:00- Il Napoli su Twitter annuncia la formazione ufficiale: Rafael; Zuniga, Gamberini, Fernandez, Dossena; Dzemaili, Radosevic; Mertens, Pandev, Callejón; Calaiò.

In panchina: Pepe Reina, Inler, Albiol, Hamsík, Maggio, Valon Behrami, Armero, Miguel Britos, Lorenzo Insigne, Novothny.

13:39- La Ssc Napoli ha pubblicato un video per portare tutti nell’atmosfera dell’Emirates Cup, clicca qui per vedere il video

13:33- Arrivati all’Emirates Stadium, ecco la foto pubblicata su Twitter dalla Ssc Napoli:



13:06- Il Napoli ha lasciato il suo quartier generale per recarsi all’Emirates Stadium. Ecco la foto pubblicata su Twitter dalla Ssc Napoli:



13:00- Rafael Cabral ha scritto su Twitter: “Grazie a Dio per quest’opportunità”, il portiere brasiliano oggi sarà nuovamente titolare dopo che ieri Reina ha difeso i pali della porta azzurra contro l’Arsenal

==================================================================

Termina la gara! Il Porto batte il Napoli per 3-1, gli azzurri salutano l'Emirates Cup con il pari contro l'Arsenal e il ko odierno contro i Dragoes.

89' - Cambio nel Porto: fuori Herrera, dentro Tiago Rodrigues.

88' - Palla tra i piedi di Rafael, il risultato non sembra tuttavia essere in discussione all'Emirates Stadium.

87' - Lusitani a caccia del poker: destro di Eduardo da posizione defilata che si spegne in curva.

85' - Fallo di Behrami su Herrera a centrocampo, il Porto gestisce la manovra in queste battute finali.

84' - Cambio anche per il Porto: fuori Ghilas per Diego Reyes.

83' - Nuovo cambio per il Napoli: esce Zuniga, al suo posto entra Novothny.

82' - Hamsik prova a creare un varco per Higuain, pallone troppo lungo per il Pipita.

80' - In tribuna iniziano a festeggiare i tifosi del Porto, il Napoli si limita a contenere le azioni offensive del Porto in questi ultimi minuti.

79' - GOL DEL PORTO! Segna il neoentrato Lica, che sfutta l'errore difensivo di Dossena: l'esterno del Napoli sbaglia la misura del passaggio servendo il calciatore avversario, abile a battere Rafael da due passi.

78'- Cambi nel Porto: Varela e Josuè lasciano il posto per Eduardo e Lica.

77' - Porto pericoloso con Iturbe: destro a giro dal limite dell'area azzurra che termina di poco a lato.

76' - Cambio per il Napoli: esce Callejon per Behrami.

75' - Josuè apre per Varela, destro dall'interno dell'area che termina a lato. Ancora in difficoltà la formazione azzurra.

74' - Cambio tra le fila del Porto. Esce Quintero, l'ex Pescara lascia il posto a Iturbe.

73' - Scatto di Maggio sull'out destro, Superbike guadagna un corner.

72' - Porto ancora pericoloso: Ghilas in area, destro verso la porta ma Fernandez questa volta è bravo e chiude lo specchio.

70' - Risponde il Porto: Fucile per Quintero, palla a Herrara al centro ma la difesa del Napoli temporeggia.

69' - Hamsik cerca il corridoio per Mertens, si chiude la difesa del Porto.

67' - GOL DEL PORTO! Fernandez con un autogol regala il vantaggio al Porto nel tentativo di allontanare il cross di Varela.

66' - Pallone magico di Hamsik per l'accorrente Dzemaili che non riesce a superare il portiere.

64' - Incredibile! L'arbitro ammonisce Dossena per una trattenuta dopo che Mangala s'è reso protagonista di tre falli quasi da rosso senza mai ricevere una sanzione fino a questo momento. Lo stesso fallo è stato fatto tra l'altro da Josuè nel primo tempo non trovando alcuna sanzione!

63' - Sussulto del Napoli! Lampo di Higuain che mette giù un pallone difficile, servizio per l'accorrente Callejon ma Helton respinge e sulla ribattuta Zuniga ci riprova trovando di nuovo il portiere!

62' - Ancora praterie a sinistra: Ghilas sfrutta il buco di Dossena, palla al centro per Fernando che manda fuori. Il Napoli ha rischiato grosso.

61' - Dentro Albiol, fuori Gamberini.

60' - Spinge sulla destra Varela, tiro forte e centrale che però termina alto con Rafael che controlla.

57' - Hamsik libera Higuain al tiro, palla facile per Helton.

55' - Fuori Pandev, dentro Maggio. Hamsik si alzerà presumibilmente dietro Higuain.

53' - Mertens calcia alto da calcio di punizione dal limite.

52' - Ancora Mangala! Stavolta con un intervento a forbice su Pandev. Terzo fallo almeno da giallo, l'arbitro non estrae il giallo per l'ennesima volta ma non è possibile che si continui a richiamarlo senza che il giocatore diminuisca la sua aggressività.

52' - Fischi per Higuain ad ogni tocco di palla. I tifosi dell'Arsenal non hanno gradito il suo rifiuto per trasferirsi al Napoli.

50' - GOL DEL PORTO! Ghilas batte Rafael in uscita inserendosi alle spalle di Fernandez.

49' - Zuniga va via col tacco e poi mette il turbo, Josuè lo trattiene visibilmente ma l'arbitro non ha intenzione di estrarre il giallo quest'oggi.

48' - Fernandez non difende bene il pallone, si inserisce Ghilas che per poco beffa Rafael.

47' - Palla dentro per Higuain, è tutto fermo per fuorigioco.

16.01 - INIZIATA LA RIPRESA!

16.00 - Squadre in campo. Subito spazio ad Hamsik ed Higuain! Fuori Calaiò e Radosevic.

15.45 - TERMINA IL PRIMO TEMPO! Senza recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Buon Napoli che non ha concesso quasi nulla al Porto ed ha sfiorato il gol con Pandev dopo dieci minuti e l'ha trovato nel finale dal dischetto. In evidenza Radosevic in mezzo al campo, un leone nel recupero palla e nello sporcare ogni pallone coprendo le linee di passaggio.

43' - Reazione immediata del Porto con Quintero su punizione dal limite, palla fuori non di molto.

42' - GOL GOL GOL! GORAAAN PANDEV! Palla da un lato e portiere dall'altro.

41' - RIGORE PER IL NAPOLI! Mertens restituisce palla nel corridoio per Pandev, ma Fernando lo spinge e allarga il gomito.

40' - Ritmi che si abbassano ulteriormente in questa fase, il caldo incide non poco sui giocatori.

38' - Palla persa da Calaiò, cross di Quintero per Ghilas che non ci arriva di testa.

37' - Gara tutt'altro che spettacolare in questo primo tempo.

35' - Ci prova Josuè da fuori, palla che termina alta.

33' - Perde palla il Porto, Calaiò si invola verso la porta ma anzichè servire Pandev prova il tiro che termina altissimo.

30' - Dzemaili pesca Callejon in area, ma è tutto fermo per fuorigioco!

27' - Buona finora la fase difensiva del Napoli che non concede quasi nulla al Porto.

25' - Cross di Fucile, facile per Rafael che si distende.

23' - Ancora Mangala, che entra duro su Calaiò, richiamato dall'arbitro!

22' - Sempre il Porto che manovra, ma a pungere è soprattutto il Napoli in velocità.

17' - Pandev va via tra due e poi prova il tiro da fuori senza riuscire ad angolarlo.

16' - Ancora Radosevic in evidenza in fase di interdizione: un leone nel centrocampo del Napoli!

14' - Brutto fallo di Mangala su Mertens, in ripartenza, ma l'arbitro non estrae il giallo.

13' - Reazione del Porto con Quintero che ci prova da fuori, ma il pallone viene deviato in angolo.

10'- Napoli vicino al gol! Zuniga lancia in porto Pandev che lascia scorrere il pallone, tentenna troppo, prova ad eludere l'intervento rischioso di Otamendi che però con la punta del piede gli tocca il pallone e l'azione sfuma!

8' - Bel recupero per Radosevic che strappa il pallone e fa partire l'azione, palla lunga per Calaiò ma la difesa fa buona guardia.

7' - Buona combinazione Pandev-Mertens, apertura per Dossena ma la difesa del Porto libera sul cross.

5' - Il Porto cerca di tenere il pallino del gioco. Napoli che non è ancora entrato pienamente in partita.

3' - Gioco fermo per una pallonata sul volto di Callejon.

Il capitano, considerando le asssenze di Cannavaro e Hamsik, è Dzemaili.

15.00 - INIZIATA LA GARA!

14.57 - Napoli in maglia gialla. L'Emirates ovviamente non presenta il colpo d'occhio di ieri quando in campo c'era l'Arsenal.

14.56 - Squadre che entrano in campo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Porto: Helton; Fucile, Mangala, Otamendi, Sandro; Josuè, Fernando, Herrera; Varela, Ghilas, Quintero. A disposizione: Fabiano, Ricardo, Danilo, Maicon, Castro, Iturbe, Jackson Martinez, Reyes, Lica, Eduardo, Rodrigues.

Napoli: Rafael; Zuniga, Gamberini, Fernandez, Dossena; Dzemaili, Radosevic; Mertens, Pandev, Callejón; Calaiò. A disposizione: Reina, Britos, Albiol, Maggio, Armero, Inler, Behrami, Hamsik, Insigne, Novothny, Higuain.

14.24 - Squadre in campo per il riscaldamento.

14.10 - VIDEO Inler mostra l'Emirates: che spettacolo. Clicca qui per il video

14.00 - Questa la formazione ufficiale del Napoli. Rafael; Zuniga, Gamberini, Fernandez, Dossena; Dzemaili, Radosevic; Mertens, Pandev, Callejón; Calaiò.

13.55 - In attacco dovrebbe esserci la riconferma di Callejon e Pandev.

13.30 - Napoli arrivato all'Emirates, azzurri già in campo

13.20 - Rafael si prepara a scedere in campo: "Grazie Dio per questa opportunità" Clicca qui per la foto

0 التعليقات:

إرسال تعليق